Posts Tagged UMTS

Copertura UMTS

Recentemente mi sono interessato alle varie offerte fatte da TIM e Vodafone per l’UMTS, perché per lavoro sarebbe stato interessante collegarsi a internet anche da fuori sede.

Senza dirvi chi ho scelto, l’altro giorno mi sono deciso e ho attivato una di queste offerte e me ne sono andato in montagna per un weekend rilassante. Ne ho approfittato (da vero nerd) per verificare se potevo collegarmi con il mio portatile, anche da zone remote.

Ho scoperto con mia amara sorpresa che la copertura UMTS è nulla, al di fuori dei capoluoghi di provinca; non è minimamente presente nemmeno in località di villeggiatura molto rinomate e frequentate. Eppura dai rispettivi siti, la copertura anche in quelle località ci dovrebbe essere.

A Malga Ciapela, dove parte la funivia per la Marmolada, TIM dovrebbe avere copertura UMTS, mentre non è assolutamente vero. Vodafone nello stesso posto si fa notare per la mega pubblicità che si fa, peccato che proprio li’ non solo non prenda l’UMTS, ma non c’è proprio copertura di alcun tipo.

Dopo diversi anni che si pubblicizzano le “videochiamate” e dopo che in Italia la telefonia mobile è più diffusa degli spaghetti, siamo ancora in una situazione simile? No comment, direi.

4 Comments

Ubuntu e UMTS

Sono stato a trovare un amico negli ultimi 3 giorni, e dato che erano comunque bene o male giorni lavorativi, ho dovuto portarmi appresso computer e cellulare, per collegarmi in ufficio via UMTS.

La connessione a internet via telefonino è stata piuttosto banale: basta informarsi su un paio di stringhe da passare al modem che dipendono dall’operatore che si usa e si va di normale gnome-ppp; su internet ci sono molte guide in tal senso, percui non ripeto qui i banali passaggi che ho seguito.

Però vorrei lamentarmi del collegamento UMTS, che è stato a dir poco penoso ovunque io sia andato (e stiamo parlando della regione Lombardia, non l’ultima d’Italia in teoria). In pratica l’UMTS non ha mai funzionato e sono sempre stato “calato” a GPRS, con probabilmente al massimo un paio di canali. In pratica mai fatto più di 20-25kbps. Ho dovuto rimanere collegato delle ore per fare della banale manutenzione su un server e per fortuna che esiste ssh -C e vi è decisamente un amico in questi casi, ma mi sembrava di aver fatto un passo indietro di almeno 15 anni.

Ora ci mancherà solo che mi arrivi una bolletta astronomica per questo popo’ di servizio!

1 Comment