Posts Tagged sql

Non ci siamo

Ho avuto a che fare in questi giorni con l’upgrade di sql-ledger, dal 2.4.x al 2.6.x; per chi non lo sa, sql-ledger è un programma di contabilità, piuttosto ben fatto, che è stabile da ormai diverso tempo e ha una buona base d”utenti.

Le versioni 2.4.x e 2.6.x non distano tra di loro anni luce; c”è in mezzo qualche mese di sviluppo e normalmente passando da una distribuzione alla sua versione successiva, un upgrade di sql-ledger è normale.

Purtroppo io questo upgrade non sono riuscito a farlo: nonostante sql-ledger metta a disposizione un automatismo per aggiornare il vecchio database al nuovo schema, questo non funziona; provando ad aggiornare il database a mano, ottengo sempre errori dal programma; ovviamente non c”è uno straccio di documentazione utile sull”upgrade e le richieste degli utenti trovano poche o nessuna risposta.

Dato che conosco abbastanza sql-ledger e dato che non credo di essere un pivello, ritorno sul solito annoso problema del software libero, che proprio non mi va giu`: la retrocompatibilità.

La velocità con cui si sviluppa il software libero è sicuramente un grosso vantaggio, ma gli sviluppatori non se ne possono bellamente fregare di quegli utenti che non possono, devono o anche solo vogliono, fare un upgrade ogni settimana ad ogni nuova revision. Perché questo sembra essere l”unico metodo possibile per utilizzare nel tempo un programma di software libero: diventarne uno sviluppatore.

Non mi va, non si fa così. Aggiungete qualche funzionalità in meno e pensate di più a degli upgrade più “dolci”, altrimenti avere queste nuove funzionalità sarà totalmente inutile: possibile che questo concetto non riesca a passare?

,

No Comments