Nokia N800 ancora in riparazione (5)


Sto diventanto impaziente con questa storia, abbiate pazienza. Dato che anche la seconda volta che ho chiamato l’assistenza Nokia, non ha portato alcun frutto (la loro promessa di richiamarmi, non ha ovviamente dato alcun esito), ho provato a richiamare stamattina il nokia point dove ho portato a riparare il Nokia N800, tanto per vedere se avevano informazioni (in fondo, serviranno a qualcosa questi Nokia Point o no?).

L’inizio è stato comico.

La persona che mi risponde, alla mia richiesta se avevano informazioni sullo status della riparazione del mio Nokia N800, sostiene che non esiste nessuno prodotto chiamato N800. E nonostante che gli spieghi che cos’è, insiste che non esiste. Mi viene da ridere e penso che sarà semplicemente una nuova dipendente, che evidentemente appena assunta, non ha nemmeno dato una occhiata alla home page di Nokia in questi giorni, dove campeggia il Nokia N800; e mi passa un collega.

Il collega, con mia grande sorpresa, insiste anche lui che non esiste un prodotto chiamato N800. E vabbé, ci sono abituato ormai all’incompetenza, così fornisco alla persona i miei dati e il numero della nota in servizio; lui rintraccia i dati e a quel punto gli chiedo: “che prodotto corrisponde a quella nota di servizio” “eh, un Nokia N800″ mi fa lui. Allora, adesso ci crede che esiste?

Il proseguio, a sto punto, mi fa diventare incazzoso.

Chiedo se hanno notizie di questo fantomatico Nokia N800 e mi risponde per l’ennesima volta che non è ancora tornato e c’è da aspettare. Gli dico che ormai ho aspettato quasi 50 giorni, quanto dovrei aspettare ancora? E lui mi risponde seccato che da quanto vede nella nota di servizio, non sono “quasi 50 giorni, sono solo 46″.

“Ah, mi perdoni l’imprecisione; facciamo pure solo 46, dovevano essere 15, siamo a più del triplo; cosa facciamo, concilia?” Dopo avermi farfugliato in malo modo che non dipendeva da loro e essersi arrabbiato perché mi permettevo di chiedere informazioni invece di aspettare e basta, mi sono arrabbiato a mia volta, perché va ben tutto, ma aver ragione e essere trattato a pesci in faccia, non mi va per niente. Avrò o no il diritto di almeno sapere qualcosa dopo “soli” 46 giorni? O secondo te, io sto qua ad attendere sperando che mamma Nokia si degni di darmi il MIO N800 (ti ho dato 400 euro si o no?)?

Comunque, non cavandone un ragno dal buco, ho richiamato per la terza volta la “care line” di Nokia; anche stavolta, ovviamente, non mi hanno saputo dire nulla direttamente e hanno promesso di richiamarmi non appena avessero reperito maggiori informazioni. Mi sono permesso di dubitare con la signorina dell’assistenza (perarltro molto gentile e professionale) date le mie precedenti esperienze e minacciando di rivolgermi ad una associazione di consumatori se entro oggi non mi avrebbero realmente richiamato.

A quanto pare, le minaccie funzionano, perché come loro mi avevano promesso, mi hanno richiamato prima delle 4 del pomeriggio; per dirmi però che semplicemente avevano “sollecitato” l’arrivo dei pezzi di ricambio che a quanto pare il mio Nokia N800 sta attendendo da appena una 40ina di giorni.

Non ho fatto un passo in avanti di una virgola, é vero, ma almeno stavolta posso constatare che hanno promesso di richiamarmi e l’hanno fatto. Gran poca cosa invero, ma é già un miglioramento nettissimo rispetto al nulla assoluto di prima.

Quando mi hanno detto che avevano sollecitato e che ora non restava che attendere fiduciosi, non mi sono nemmeno arrabbiato: ero già nell’ultima fase, quella depressiva.

Gli ho chiesto, quindi, se era possibile chiederlo indietro anche non riparato e mi ha risposto “si, é possibile, ma cosa se ne fa se non funziona?”. “Beh, almeno ci salto sopra, lo distruggo e mi sfogo; così almeno sarà servito a qualcosa?”. La signorina, capisce e ride, ma aggiunge che se lo voglio fare, devo pure pagare. Eh sti cazzi.

Intanto qualcosa comincio a ottenere; un paio di persone mi hanno scritto che, avendo letto delle mie vicissitudini e avendone sentite un altro paio, hanno rinunciato a comprarsi il Nokia N800. Mi fa piacere, perché magari un po’ alla volta, anche Nokia si renderà conto che certi livelli pessimi di servizio, non le tornano certo utili.

UPDATE: posto anche un link trovato in rete dove ci sono diverse testimonianze di persone (americani) che stanno avendo delle esperienze terribili con l’assistenza Nokia (e non solo con l’N800), molto simili alla mia. ‘Annamo bene.

,

  1. No comments yet.
(will not be published)