Novell annuncia risultato positivo


Novell ha annunciato un risultato positivo di 25 milioni di dollari per quest’anno.

Nonostante abbia dovuto sostituire il proprio CEO, nonostante sia ancora coinvolta nella battaglia legale con SCO, nonostante l’accordo con Microsoft ex-nemica (anche se è troppo presto per vederne gli effetti), ha potuto annunciare un buon anno.

Il fatturato generale è diminuito, ma i costi sono stati tagliati. Il fatturato della parte Linux è aumentato di un buon 25%, il che è molto positivo e in linea con la strategia della casa.

I risultati non sono definitivi, in quanto anche Novell sta verificando le proprie pratiche interne per l’assegnazione di stock options, ma non dovrebbero esserci sorprese.

Ora, dopo tutta l’ostilità della comunità generata dall’accordo con Microsoft, Novell ne beneficierà o ne risentirà? Io direi la seconda. L’effetto positivo dell’accordo sulle azioni sarà di breve termine, ma sul lungo non andrà così.

  1. No comments yet.
(will not be published)