Red Hat giù del 25%


Dopo che Oracle ha annunciato che offrirà supporto su Linux a un prezzo inferiore di Red Hat, quest’ultima ha visto le proprie azioni “crollare” del 25%.

In pratica Oracle, che aveva promosso tempo fa l’iniziativa Unbreakable Linux assieme a Red Hat (sistema operativo Linux + Oracle + servizi), abbandona quest”ultima e offre direttamente servizi a un prezzo inferiora del “concorrente”.

Cosa stia cercando di fare Oracle è di offrire una gamma completa di servizi, che copra dal sistema operativo fino all”applicazione. È chiaro il messaggio che manda, ed è chiaro perché molti pensano che farà fuori Red Hat.

Ma il sistema operativo che offre Oracle è basato su Red Hat, e lavorare su roba altrui può essere “deviante” sul lungo termine, oltre al fatto che testimonia che Red Hat è ancora il fulcro delle distribuzioni Linux nel mondo enterprise.

,

  1. No comments yet.
(will not be published)